Timballo di anelletti al forno


Ingredienti:
300 gr di anelletti
350 gr di carne macinata mista
400 gr di passata di pomodoro
100 gr di caciocavallo grattugiato
1 cipolla piccola, 1 carota piccola, sedano.
100 gr di piselli
1 bicchiere di vino rosso
1 mozzarella
pangrattato
olio extra vergine di oliva
pepe nero e sale q.b.

Preparazione:
Iniziamo a preparare il ragù. Tritare finemente la cipolla, la carota e il sedano. In una pentola a bordi alti piuttosto capiente versare l’olio e appena sarà diventato ben caldo versare il soffritto e fate soffriggere.

Appena inizierà a prendere colore aggiungere la carne tritata e fate rosolare bene, poi versare il vino e far evaporare. Far soffriggere per un paio di minuti rimescolando con un cucchiaio di legno a questo punto aggiungere i piselli e, poco dopo, il pomodoro. Salare, pepare e lasciare cuocere a fuoco basso per almeno mezz'oretta. Se il sugo dovesse apparire troppo denso aggiungere un mestolo d'acqua al fine di consentire la cottura.

Quando la cottura sarà quasi ultimata ed il sugo ristretto (non deve essere né denso né troppo liquido) in una pentola portare l’acqua per cuocere la pasta ad ebollizione, poi versare gli anelletti e cuocerli a metà cottura (circa 6 minuti). Scolare e condire solo con il sugo preparato.

Spolverizzate gli anelletti con il caciocavallo grattugiato. Preparare una teglia, ungerla d’olio e spolverizzarla di pangrattato versare una metà degli anelletti, aggiustarli sul fondo della teglia con un cucchiaio di legno. Disporre delle fette di mozzarella e poi versare sopra i restanti anelletti. Mettere in forno già caldo 180º per 30 min.

Lasciar riposare 30 min e poi capovolgere la teglia sul piatto di portata.




Posta un commento

Post più popolari