Danubio salato con lievito madre

Non saprei che aggettivo usare per definire il gusto di questo danubio! Buono è troppo poco!!!
Io l'ho fatto con il mio lievito madre, ma se volete potete sostituirlo con 10 g di lievito di birra.

Ingredienti:
150 gr di lievito madre rinfrescato
350 gr di farina 0
150 gr di farina manitoba
30 gr di zucchero
250 ml di latte
1 uovo intero
1 cucchiaio di sale

Per il ripieno:
Cubetti di salame q.b.
Scamorza affumicata q.b.

Per la superficie:
1 tuorlo d’uovo sbattuto con 1 cucchiaio di latte per spennellare
Semi di sesamo e papavero

Procedimento:
Nella ciotola della Planetaria (Kenwood KMM770, Robot da cucina Major Premier 6,7 L) mettere le farine insieme al lievito madre spezzettato, cominciando a mischiare e aggiungendo man meno il latte a temperatura ambiente. Aggiungere lo zucchero e l’uovo leggermente sbattuto e lavorare bene. (se non avete la planetaria potete fare questo lavoro anche a mano)

Trasferire l’impasto su una spianatoia e lavorare energicamente per qualche minuto. Poi, aggiungere il sale e continuare a lavorare per un totale di circa 15 minuti di lavorazione.

Mettere a riposare per circa un'ora in una ciotola coperta con pellicola trasparente, quindi trasferire la ciotola in frigo per tutta la notte.

La mattina seguente, estrarre la ciotola dal frigorifero e lasciare acclimatare l’impasto per circa due-tre ore, coperta da un canovaccio.

A questo punto, staccare dall'impasto delle palline di pasta di circa 80 grammi e stendere dei dischi piatti con le dita.

Riempire ogni disco con il salame e la scamorza a dadini, poi richiudere bene.

Sistemare ogni pallina in una teglia da 26 cm di diametro e foderata con carta forno.

Creare dapprima il cerchio di palline esterno, poi terminare con quatto o cinque palline sistemandole armoniosamente all'interno del cerchio di panini.

Lasciar lievitare ancora due ore. Quindi, spennellare con tuorlo d’uovo stemperato nel latte e cospargere con semi di sesamo e papavero.

Infornare a 200° per i primi 5 minuti, poi abbassare la temperatura a 180° e cuocere per altri 25 minuti circa.



Posta un commento

Post più popolari