Timballo di riso

Ingredienti:
320 g. di riso Carnaroli
1 bottiglia di passata di pomdoro
cipolla, sedano e carota
300 gr. di macinato scelto
3 cucchiai di parmigiano o misto a pecorino romano
olio extravergine d’oliva
120 gr di piselli finissimi surgelati (o in scatola)
200 g. di fior di latte o provola
5-6 fettine di salame
pangrattato
burro sale e pepe

Procedimento:
Preparate il ragù: in una pentola con 3 cucchiai di olio extravergine fate soffriggere sedano, cipolla e carota per 1 minuto, aggiungete la carne macinata e fate cuocere per 3-4 minuti aggiungete la passata di pomodoro e fate sobbollire per circa mezz’ora col coperchio e salate. 

In una pentola a parte con un paio di cucchiai di olio fate tostare il riso, sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco, aggiungete acqua salata o brodo e fate cuocere per 4-5 minuti. Ora passate il riso nel ragù e fate cuocere per il restante tempo di cottura, aggiungete un po’ d’acqua o brodo durante la cottura (non deve risultare mai asciutto).

Preparate ora gli ingredienti per il ripieno del timballo:
fate bollire per qualche minuto i piselli nell’acqua salata, tagliate a dadini la provola/fior di latte, se vi piacciono potete anche aggiungere un paio di uova sode tagliate a pezzetti. Imburrate una teglia da forno e ricoprite con pangrattato, versate circa la metà del riso nella teglia, livellate, aggiungete il salame, i piselli, la provola e coprite con il restante riso, livellate la superficie ed aggiungete un po’ di pangrattato misto a 2-3 cucchiai di parmigiano-pecorino, infine mettete qualche fiocco di burro.

Cuocete in forno preriscaldato a 180° fino a quando il riso apparirà dorato e si sarà formata una crosticina. (circa 35-40 minuti) fare riposare per una decina di minuti, impiattate e ….buon appetito!



Posta un commento

Post più popolari