Treccia di pane con ricotta e mortadella

Ingredienti (per 4 persone):
125 gr di farina manitoba
125 gr di farina 00
150 ml di acqua
2 gr di lievito di birra granulare (tipo Mastro Fornaio)
un cucchiaino di zucchero
un cucchiaino di sale
2 cucchiai di olio extravergine
150 gr di mortadella
250 di ricotta
5-6 spicchi di carciofini sott'olio
Granella di pistacchi

Procedimento:
In una terrina misceliamo la farina manitoba e la farina 00, aggiungiamo lo zucchero ed il lievito di birra granulare. Aggiungiamo ora, poca alla volta, l’acqua a temperatura ambiente ed un cucchiaio di olio extravergine d’oliva, cominciando ad impastare. Appena l’impasto starà prendendo corpo, aggiungiamo il sale e continuiamo ad impastare energicamente la pasta, finché non diventerà elastica e non appiccicosa. Copriamo con un telo di cotone a lasciamo riposare fino al raddoppio, ci vorranno circa due ore.

Una volta che l’impasto sarà lievitato, stendiamolo abbastanza sottilmente su un foglio di carta forno, formando un rettangolo. Adagiamo al centro uno stampo da plumcake (per tenere la forma) ed intorno tagliamo tante fettucce, che formeranno i capi della treccia. Togliamo lo stampo, al centro mettiamo la ricotta, la mortadella e i carciofini ed intrecciamo delicatamente tutte le fettucce, sigillando bene i bordi. Spennelliamo con il rimanente olio d’oliva e mettiamo un po' di granella di pistacchi. Facciamo riposare la treccia ancora mezz'ora, adagiandola su una placca e nel frattempo preriscaldiamo il forno a 200°. Quando sarà caldo, inforniamo la nostra treccia per circa 30 minuti.



Posta un commento

Post più popolari