Treccia di panbrioches con lievito madre


Ingredienti:
400 gr di Farina 0
150 gr di Lievito madre
250 gr di Latte
60 gr di Burro
10 gr di Zucchero
10 gr di Sale
1 uovo intero + un tuorlo
150 gr di Mortadella
150 gr di Provolone
Semi di sesamo
Origano essiccato 

Procedimento:
Dopo avere rinfrescato il lievito madre, intiepidire il latte e sciogliervi il lievito.
Unire poco per volta la farina setacciata, quando sarete a metà unire il sale; aggiungere la restante farina poi iniziare ad impastare con la planetaria o a mano sulla spianatoia; aggiungere il burro a pezzetti tenuto a temperatura ambiente, poco alla volta facendo assorbire un pezzo di burro prima di aggiungere l'altro; si dovrà ottenere un'impasto compatto ed elastico: non aggiungere altra farina, ne perderebbe in morbidezza.

Ottenuto l'impasto, metterlo a raddoppiare in una ciotola unta d'olio, coperta con pellicola trasparente in un ambiente privo di correnti d'aria, occorreranno circa 3 ore per ottenere un'impasto lievitato. A lievitazione avvenuta riprendere l'impasto, lavorarlo qualche minuto sulla spianatoia e ricavare tre strisce lunghe uguali.

Farcire ogni striscia con la mortadella e il provolone tagliati a cubetti. Formare la treccia. Lasciare lievitare fino al raddoppio, circa altre 3 ore; spennellare col tuorlo d'uovo e cospargere la superficie con l'origano e semi di sesamo. Infornare a forno già caldo, portato a 180°C; cuocere per circa 40 minuti, sfornare e servire caldo.


Posta un commento

Post più popolari