Paris Brest alla frutta




Ingredienti:

Per la pasta choux:
250 ml di acqua
100 gr di burro
150 gr di farina 00
5 uova medie
1 cucchiaino di zucchero
1 pizzico di sale

Per la crema:
1 uovo
500 ml di latte
120 gr di zucchero
50 gr di farina
scorza grattugiata di limone
1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia

Inoltre:
250 ml di panna fresca
20 gr zucchero a velo
frutta fresca (io ho usato fragole, kiwi, melone, mirtilli e more)

Preparazione:
Iniziate dalla pasta choux: mettete sul fuoco una casseruola con l'acqua, il burro ammorbidito a pezzetti, lo zucchero e un pizzico di sale. Quando avrà raggiunto il bollore abbassate la fiamma e aggiungete in un unico colpo la farina.
Amalgamate velocemente con un cucchiaio di legno, fino ad ottenere un composto colloso che si staccherà dalle pareti della casseruola. Rovesciate l'impasto in una larga ciotola e allargatelo per farlo intiepidire.

Quando sarà tiepido aggiungete le uova, uno alla volta e aggiungete il successivo solo quando il precedente sarà stato completamente assorbito dall'impasto. Lavorate bene l'impasto. Dovrà essere omogeneo e denso.
Imburrate e infarinate uno stampo a ciambella da 24 cm e versate a cucchiaiate il composto, (tenendone da parte un po' per fare 5 bignè). Cuocete in forno già caldo a 200º per il primi 15 minuti, poi abbassate a 180º e cuocete per altri 15-20 minuti. 
Con la pasta avanzata formate con una sac a poche 5 piccoli bignè che serviranno per decorare il dolce. 
Cuoceteli per 20 minuti circa.

Preparate intanto la crema pasticcera: mescolate l'uovo con lo zucchero fino a farlo diventare chiaro, poi aggiungete la farina e mescolate bene. In un tegame dal fondo spesso scaldate il latte con la scorza di limone grattugiata e quando inizierà a fare le bollicine versare il composto di uova e farina. NON mescolate! Vedrete che il composto con l'uovo rimarrà a galla. Dopo qualche istante il latte inizierà a venire fuori dai bordi e si formerà qualche sbuffo di latte anche nel centro. A questo punto, mescolate rapidamente la crema per alcuni secondi…non ci  crederete ma la crema pasticcera sarà già pronta! Versate la crema in un piatto basso e largo e giratela ogni 5 minuti finché non si sarà raffreddata.

Riprendete il la ciambella ormai fredda, con un coltello dividetela in due orizzontalmente e farcite con la crema pasticcera.
Montate la panna con lo zucchero a velo, mettetela in una sac a poche con la punta a stella e decorate con ciuffi di panna. Lavate e tagliate la frutta e mettetela sopra la panna. Chiudete con l'altro disco di pasta e decorate con i bignè riempiti di panna e fragole tagliate a metà. Spolverizzate con abbondante zucchero a velo e mettete in frigo per almeno due ore.


Posta un commento

Post più popolari