Torta al cioccolato e frutti di bosco




Ingredienti (stampo da 20 cm)

Per la base:
140 g di farina
140 g di zucchero
25 g cacao amaro
2 uova
50 g di olio
50 g di latte
1/2 bustina di lievito

Per la ganache:
200 ml panna
100 g cioccolato gianduia
50 g cioccolato fondente

Per la crema diplomatica:
150 g crema pasticcera
100 g panna montata

Inoltre:
200 g frutti di bosco (io ho usato quelli surgelati)
2 cucchiai di zucchero
1 cucchiaio di succo di limone
1 bicchierino di liquore (io Maraschino)
50 g di acqua



Preparazione:


Per prima cosa preparare la ganache:
Tritare grossolanamente il cioccolato, scaldare la panna senza farla bollire, toglierla dal fuoco e aggiungere il cioccolato. Mescolare bene e far raffreddare a temperatura ambiente, poi mettere in frigorifero.

Per la base:
Sbattere le uova intere con lo zucchero con le fruste per 5 minuti, aggiungere l'olio e il latte, infine la farina, il cacao e il lievito setacciati. Imburrare e infarinare lo stampo e cuocere a 170º per 30 minuti circa.

Nel frattempo preparare i frutti di bosco: metterli in una padella con lo zucchero e il succo di limone, farli cuocere per pochi minuti e metterli in un colino per farli sgocciolare. Aggiungere al fondo  di cottura il liquore e l'acqua e far raffreddare.

Crema diplomatica:
Montare la panna e incorporarla alla crema pasticcera.

Montaggio del dolce:
Dividere in due dischi la torta, spennellarla con la bagna ai frutti di bosco. Farcire con la crema diplomatica.

Montare con le fruste la ganache  al gianduia, spalmare i lati della torta, inserire la ganache rimanente in una sac a poche con il beccuccio a stella e fare le decorazioni sopra la torta lasciando il centro scoperto dove si metteranno i frutti di bosco.

Mettere la torta in frigo almeno per 4 ore.




Posta un commento

Post più popolari