Crostata morbida con crema al melone




Ingredienti

Per la base:
2 uova
100 g di zucchero
80 g di burro fuso
100 g di latte
150 g di farina (100 farina e 50 fecola)
2 cucchiaini di lievito
1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia

Per la crema al mascarpone:
250 g mascarpone
100 g ricotta
100 g panna montata
50 g zucchero a velo

Per la crema di melone:
400 g melone
200 g zucchero
150 ml acqua
50 g maizena
30 g farina 00
succo di un limone
1 cucchiaio di limoncello

Procedimento:

Montare le uova con lo zucchero per 5-6 minuti, aggiungere il burro fuso tiepido e il latte a filo, in ultimo mettere le farine setacciate con il lievito. Imburrare e infarinare uno stampo da crostata (di quelli con lo scalino, detto anche stampo furbo), versare il composto e cuocere a 180º per 15 minuti. Sfornare e fare raffreddare.

Ora preparate la crema al melone: pulitelo e tagliatelo a pezzi poi passatelo con un frullatore o un mixer per 2 minuti in modo da ottenere una purea .
Sciogliete la farina e la maizena con l’acqua in una ciotolina, e poi versatela in un pentolino.
Aggiungete lo zucchero e il succo di limone, per ultimo la polpa di melone frullata, ora trasferite il pentolino sul fornello a fiamma bassa e mescolate fino a quando la crema non si sarà addensata. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare a temperatura ambiente (per fare prima versate la crema in un piatto basso e largo e ogni 5 minuti giratela). A questo punto, se volete, potete aggiungere il limoncello

Per preparare la crema al mascarpone, mettere tutti gli ingredienti in una ciotola e frullarli per un paio di minuti finché saranno cremosi e spumosi.

Riprendere quindi la base della crostata e farcirla con la crema al mascarpone tenendone da parte qualche cucchiaio per la decorazione. Mettere la crema al melone dentro una tasca da pasticcere e con la punta a stella creare i ciuffetti a piacere, alternando con la crema bianca al mascarpone. Mettere la crostata in frigo per almeno 4-5 ore.


Posta un commento

Post più popolari