Torta Patrizia (Mirror Cake)


Ingredienti (per uno stampo da 20 cm)

Per la base:
3 uova
210 g di farina
160 g di zucchero
90 ml di latte
90 ml di olio di semi
1 cucchiaino di estratto alla vaniglia (oppure 4 gocce di aroma)
1 pizzico di sale
½ bustina di lievito

Per la crema:
300 g di mascarpone
200 ml di panna fresca
50 g di zucchero
150 g di cioccolato bianco
2 cucchiai di purea di frutti di bosco
6 g di gelatina in fogli

Per la glassa a specchio:
150 g di zucchero
150 g di glucosio
150 g di latte condensato
150 g di cioccolato bianco
75 g di acqua
8 g di gelatina in fogli
Coloranti alimentari

Preparazione:
Versare in un contenitore il latte e l'olio, l'estratto di vaniglia, il sale, aggiungere lo zucchero e mescolare bene. Separare i tuorli dagli albumi. Aggiungere i tuorli al composto con lo zucchero e montare a parte gli albumi. Setacciare la farina e lievito e incorporarla nel composto con i tuorli. Aggiungere gli albumi montati mescolando delicatamente con un cucchiaio. Versare l'impasto nello stampo imburrato e infarinato e cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti. Fare raffreddare.

Preparare la crema:
Mettere in ammollo per circa 10 minuti la colla di pesce in acqua fredda. In una ciotola mescolare il mascarpone con lo zucchero fino ad ottenere una crema liscia. Sciogliere il cioccolato bianco a bagnomaria e aggiungervi la colla di pesce strizzata, incorporate questo composto al mascarpone. Aggiungere la panna montata e amalgamare gli ingredienti con un movimento dal basso verso  l'alto fino ad ottenere una crema omogenea. Dividerla in due ciotoline e in una aggiungere la purea di frutti di bosco.

Riprendere la base della torta, tagliare la calotta e rifilare i bordi per renderla leggermente più piccola dello stampo a cerniera dove verrà posta. Bagnarla leggermente con una bagna a piacere (io ho usato semplicemente del latte) e versare sopra prima la crema bianca e poi quella ai frutti di bosco. Mettere la torta in freezer per almeno 2 ore.

Preparare la glassa:
Mettere in ammollo la gelatina per 10 min.
In un pentolino mettere l'acqua, lo zucchero e il glucosio. Quando inizia a bollire aggiungere la gelatina strizzata, il latte condensato e il cioccolato bianco tagliato a pezzetti. Togliere dal fuoco e mescolare finché sarà liscia.
Aggiungere i coloranti (io ho usato quelli in gel) e farla raffreddare a temperatura ambiente (deve rimanere fluida).

Estrarre la torta dal freezer, toglierla dallo stampo e, mentre é ancora congelata, metterla su una griglia e versare  la glassa, creando con i diversi colori il motivo che si preferisce.

Aspettare un po' finché non smette di colare dai fianchi della torta, e poi rimettere in freezer per altre 2 ore.


Posta un commento

Post più popolari