Torta rustica alla ricotta, radicchio, brie e noci


Ingredienti per uno stampo da 22 cm:

Per la pasta brisèe:
350 g di farina 00
200 g di burro a pezzetti
100 g di acqua molto fredda
5 g di sale

Per il ripieno:
1 cespo di radicchio rosso (circa 250 g)
250 g di ricotta
100 g di formaggio Brie
60 g di gherigli di noci
1 albume
un pizzico di pepe
sale q.b.

Per la decorazione:
1 tuorlo
2 cucchiai di latte
Semi di sesamo

Preparazione:
Preparare la pasta brisèe mettendo la farina a fontana sul piano di lavoro,
salare e inserire il burro freddo. Amalgamare gli ingredienti con una forchetta fino a quando l’impasto assumerà un aspetto sbriciolato. Aggiungere l’acqua fredda e lavorare velocemente fino ad amalgamare il composto. Dividere l’impasto e tirare 2 sfoglie rotonde. Sistemarle tra 2 fogli di carta forno e trasferirle in frigorifero almeno 6 ore (meglio ancora se le fate il giorno prima).

Lavare ed asciugare le foglie del radicchio, tritarle finemente e metterle in una terrina. In una padella antiaderente tostare per pochi minuti i gherigli di noce. Unire le noci spezzettate al radicchio, aggiungere la ricotta, il brie, l’albume, il sale e il pepe. Mescolare per amalgamare gli ingredienti. 

Imburrare uno stampo rotondo da crostata di 22 cm di diametro, rivestire il fondo con della carta forno e adagiarvi la sfoglia di brisèe, riempire con il ripieno di ricotta e radicchio e ricoprire con la seconda sfoglia (prima di metterla praticare con degli stampini da biscotti dei trafori) sigillare i bordi. Spennellare con il tuorlo mescolato con il latte, cospargere con i semi di sesamo.
Trasferire la torta salata in forno preriscaldato a 180° e farla cuocere per circa 35-40
minuti. Sfornare e farla intiepidire almeno 20 minuti prima di servirla.



Posta un commento

Post più popolari