Torta Raffaello


Ingredienti: (stampo da 18 tondo, o da 15 quadrato)
Per la base:
3 uova
120 g di zucchero
40 g di farina
40 g di farina di cocco
40 g di farina di mandorle
qualche goccia di aroma alle mandorle

Per la crema:
100 g di cioccolato bianco
80 g di panna
80 g di latte condensato
80 g di mandorle bianche tritate
100 g di farina di cocco
20 g di zucchero
200 g di panna fresca montata

Per la bagna:
60-80 g di latte aromatizzato con il cocco

Per la decorazione:
100 g di farina di cocco
cioccolatini Raffaello
mandorle non spellate

Preparazione:
Pan di spagna:
Montare le uova con lo zucchero con le fruste per 5-6 minuti, poi con una spatola aggiungere la farina, le mandorle e il cocco, girando delicatamente. Aromatizzare con l'aroma di mandorle. Dividere il composto negli stampi imburrati e infarinati (io ho usato 4 stampi individuali quadrati da 15 cm, ma potete usare due stampi rotondi da 18 cm). Cuocere a 160° per circa 20 minuti. Sfornare e lasciare raffreddare sulla gratella. (Se usate gli stampi tondi dividere ogni base in due in modo da ottenere 4 dischi).

Crema:
Riscaldare la panna, ma senza farla bollire, toglierla dal fuoco e aggiungere il cioccolato bianco tagliato a pezzetti, mescolare finchè diventi liscio e cremoso. Fare intiepidire.
Frullare insieme il cocco con lo zucchero fino a farlo diventare umido, pastoso.
Unire la crema al cioccolato bianco fredda, il latte condensato e la pasta di cocco, girando con la frusta fino ad ottenere una crema omogenea. Aggiungere la granella di mandorle e incorporare la panna montata, girando delicatamente con una spatola.

Montaggio torta:
Mettere il primo disco di pan di spagna, bagnare con il latte al cocco e spalmare uno strato di crema. Continuare così con i restanti tre strati. Ricoprire con la crema anche i bordi e la superficie della torta. Ricoprire tutta la torta con il cocco.

Decorare con i cioccolatini interi e alcuni tagliati a metà e le mandorle non spellate tritate grossolanamente.
Mettere la torta in frigorifero per almeno 6 ore.


Posta un commento

Post più popolari