Cream Tart salata

Durante questi mesi la cream tart ha spopolato sul web, ma probabilmente l'avete vista sempre in versione dolce. Io ve la propongo invece nella versione salata. La base è formata da una frolla al parmigiano e la mousse è a base di ricotta e formaggio spalmabile. Ottima e scenografica da servire come antipasto nelle occasioni importanti!


Ingredienti:
Per la frolla salata
300 g di farina 00
125 g di burro freddo
80 g di Parmigiano grattugiato
5 g di lievito per torte salate
2 uova
sale e pepe

Per la mousse al formaggio:
250 g di ricotta (io di bufala)
100 g di Philadelphia
3 cucchiai di Parmigiano grattugiato
pepe

Preparazione:
In una ciotola mescolare la farina con il parmigiano e lievito. Aggiungere il burro a pezzettini e lavorare con la punta delle dita ottenendo un composto sabbioso. Unire le uova, un pizzico di sale, il pepe e impastare brevemente fino ad ottenere un panetto liscio. Avvolgere la frolla nella pellicola e metterla in frigorifero per almeno un'ora.
Trascorso il tempo dividere il panetto di frolla in due parti, stenderli con il mattarello su due fogli di carta forno, ottenendo due dischi dello spessore di ½ cm. Ritagliare usando come guida il cerchio di una tortiera da 20 cm, e per il centro un bicchiere.
Cuocere i due dischi uno alla volta a 180° per circa 15 minuti, non dovranno colorirsi troppo. 


Intanto preparare la mousse ai formaggi: mettere in una ciotola la ricotta con il Philadelphia, aggiungere il parmigiano, un po' di pepe e mescolare. Se dovesse risultare troppo dura aggiungere 3-4 cucchiai di latte. Trasferire la mousse in una sac a poche con bocchetta tonda liscia ed iniziare a creare tanti ciuffetti su tutta la superficie del primo disco di frolla, coprire con il secondo disco e ripetere l'operazione.
Decorare con roselline di salame e di prosciutto cotto, olive, pomodorini, cetriolini e tutto quello che la fantasia vi suggerisce!
Mettere in frigorifero per almeno 2-3 ore così che la frolla si ammorbidisca leggermente e i sapori si amalgamino.


Posta un commento

Post più popolari